Homepage RSS

ortipertutti

18/07/2014

Esito Lavori della Giuria
22/09/2014

La Giuria riunitasi nei giorni 18-19 e 22 settembre 2014, dopo un'approfondita analisi degli 81 progetti ricevuti, ha deliberato la seguente graduatoria

1° premio: progetto n.3 Capogruppo arch. Massimo Peota di Rovereto (TN)
2° premio: progetto n.47 Capogruppo arch. Luke Engleback di Tunbridge Wells (UK)
3° premio: progetto n.74 Capogruppo arch. Valeria Bruni di Torino

La Giuria ha inoltre assegnato le seguenti menzioni d'onore:
Progetto n.30 Capogruppo arch. Silvia Maggi di Correggio (RE)
Progetto n.38 Capogruppo arch. Alessandro Pavan di Argelato (BO)
Progetto n.42 Capogruppo arch. Alfredo Borghi di Mirandola (MO)

I progettisti premiati e segnalati sono invitati ad esporre i loro progetti alla cerimonia di premiazione prevista per venerdì 26 settembre, ore 15.00 presso il CERSAIE (Galleria dell'Architettura Gall.21/22).

Nei prossimi giorni verranno pubblicati i verbali della Giuria con le motivazioni relativamente ai premiati e ai menzionati, nonchè l'elenco dei partecipanti.

Si segnala che visto il numero elevato di partecipanti per ovviare a problemi tecnici sarà possibile caricare i file fino alle ore 17.00 di oggi 15 settembre 2014.

Composizione e lavori della Giuria

Membri della giuria
Maria Luisa Boriani (nominata da  Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali) Antonio Longo (nominato da Comune di Bologna) Pierluigi Molteni (nominato da Ordine degli Architetti) Giorgio Prosdocimi Gianquinto (nominato da ResCUE-AB - Università di Bologna) Simona Tondelli (nominata da Ordine degli Ingegneri) Daniele Vincenzi (nominato da Comune di Bologna) Veronica Visani (nominata da Confindustria Ceramica)
Membri supplenti
Alberto Bertini (nominato da  Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali) Davide Dall'Aglio (nominato da Ordine degli Ingegneri) Michele Ghirardelli (nominato da  Confindustria Ceramica) Teresa Guerra (nominata da Comune di Bologna) Francesco Pasquale (nominato da Ordine degli Architetti) Teresa Renzi (nominata da ResCUE-AB - Università di Bologna)

I lavori della Giuria si chiuderanno entro il 22 settembre 2014 con comunicazione dei progetti ritenuti vincitori e meritevoli.
Premiati e menzionati saranno invitati a partecipare all’evento di premiazione e presentazione dei progetti che si terrà a Bologna durante la manifestazione “Cersaie 2014” il giorno 26 settembre.

Per la gestione di eventuali incompatibilità tra partecipanti e membri della giuria e supplenti, nominati successivamente alla consegna dei progetti, sarà cura e dovere dei partecipanti segnalare al RUP, tramite posta elettronica certificata, entro e non oltre due giorni dalla nomina, l’esistenza di motivi di conflitto di interesse che possano inficiare il lavoro della Giuria. Il RUP verificata la sussistenza dell’incompatibilità, provvederà alla sostituzione del/i membro/i con supplente/i.

 

Bando di concorso per la progettazione di nuovi orti urbani di piccole-medie dimensioni in aree verdi pubbliche

 Dal 18 luglio 2014 al 15 settembre 2014 è aperto il bando di “Ortipertutti - concorso di progettazione per una agricoltura urbana” indetto da Urban Center Bologna con il Comune di Bologna, la Fondazione Villa Ghigi, l’Ordine degli Architetti di Bologna, l’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali della Provincia di Bologna e l'Ordine degli Ingegneri di Bologna, con l'adesione di AIAPP - Associazione Italiana di Architettura del Passaggio, il patrocinio del Consiglio Nazionale degli Architetti P.P.C. ed il contributo di CERSAIE e Confindustria Ceramica.

Il bando di concorso è dedicato al tema dell’agricoltura urbana e in particolare agli orti di nuova generazione a Bologna, dove sempre più persone scelgono di interessarsi e dedicarsi a questo tipo di attività, e che si collega direttamente ai temi di EXPO 2015.

Il concorso richiede di progettare un insieme di soluzioni che possano fare da guida per la realizzazione di nuovi orti urbani di piccole-medie dimensioni all’interno di tre aree verdi pubbliche posizionate in zone diverse (“Orti tra le case”, “Orti dentro i giardini”, “Orti in campagna”) selezionate dall’Amministrazione comunale di Bologna all’interno del patrimonio pubblico a disposizione.

I progetti dovranno ispirarsi ai principi, oltre che di sostenibilità, di economicità, buone pratiche del riciclo, design dei manufatti, accessibilità e biodiversità.

Ortipertutti si propone come progetto che coinvolge diverse competenze per la realizzazione di orti rivolti ad una platea ampia di persone che oggi richiedono nuovi spazi da coltivare.

Possono partecipare gruppi interdisciplinari che coinvolgano anche soggetti non necessariamente tecnici, ma con esperienza di conduzione di aree ortive. Condizione essenziale è che il capogruppo possieda la laurea in Architettura o Ingegneria o Scienze Agrarie.

Al 1°classificato sarà riconosciuto un premio in denaro di € 11.700,00, al 2° classificato di € 1.200,00 e al 3° classificato di € 800,00.

Il primo classificato redigerà il progetto esecutivo per i tre orti e sarà incaricato dal Comune di Bologna di dirigere i lavori per tutti e tre gli interventi, già previsti nel bilancio 2014.

 Il concorso si svolge interamente via internet, attraverso la piattaforma concorsi on-line dell’Ordine Architetti di Bologna. Il bando, la relativa documentazione e tutte le informazioni sono disponibili all’indirizzo http:/concorsi.archibo.it/ortipertutti

 Segreteria organizzativa: Urban Center Bologna info@urbancenterbologna.it tel. 051 2194855