Graduatoria di merito Secondo Grado

Con la presente si rende nota la Valutazione di merito del secondo grado del concorso.

Gruppo 1 Emilio Caravatti  punti 68,66 

Emilio Caravatti_sample_san

- concetto urbanistico, inserimento nel contesto punti 16/25

- aspetti compositivi, originalità e creatività punti 15,6666/30

- utilizzo innovativo del verde punti 13/15

- aspetti gestionali e manutentivi punti 9,3333/15

- aspetti di sostenibilità punti 4,6666/5

- Progetto partecipativo punti 10/10

Il progetto si inserisce nel contesto del centro urbano con un disegno equilibrato, che prevede l'estensione del piano porticato del municipio sulla superficie di Piazza Garibaldi. La moltitudine di segni "a terra" non agevola però una lettura unitaria dello spazio pubblico, dove l'elemento vegetale è correttamente concentrato sul lato orientale della Piazza. Sostenibilità e aspetto partecipativo descritti molto correttamente.

 

Gruppo 2 Andreas Faoro UNLAB punti 75,83

 

UNLAB_scan_01

UNLAB_scan_02

UNLAB_scan_03

- concetto urbanistico, inserimento nel contesto punti 22,3333/25

- aspetti compositivi, originalità e creatività punti 24,3333/30

- utilizzo innovativo del verde punti 12,6666/15

- aspetti gestionali e manutentivi punti 9,3333/15

- aspetti di sostenibilità punti 4,6666/5

- Progetto partecipativo punti 2,5/10

Il progetto si inserisce nel contesto del centro urbano con un disegno assai raffinato che riprende gli assi stradali generatori pur nella originalità compositiva dello stesso. L'elemento del palcoscenico, pur interessante e ricco di spunti innovativi, determina un fronte anteriore e posteriore dello stesso, con conseguente ripercussione sui fronti edificati della Piazza e sulla gerarchia che gli spazi vengono cosi ad assumere. Anche questa proposta prevede l'elemento vegetale correttamente concentrato sul lato orientale della Piazza. Corretta sostenibilità, un po' sottotono l' aspetto partecipativo descritto.

Gruppo 3 Marco Rovina punti 67,66

Rovina_scan_01

- concetto urbanistico, inserimento nel contesto punti 17,6666/25

- aspetti compositivi, originalità e creatività punti 14,6666/30

- utilizzo innovativo del verde punti 12/15

- aspetti gestionali e manutentivi punti 14,6666/15

- aspetti di sostenibilità punti 4,6666/5

- Progetto partecipativo punti 4/10

Il progetto affronta il tema del concorso con un disegno urbano forte e ben marcato ed  rispetto agli assi stradali generatori.  L'elemento del palcoscenico è qui interpretato quale spazio pubblico a tutti gli effetti, il cui utilizzo si presta a molteplici configurazioni.  Anche questa proposta prevede l'elemento vegetale correttamente concentrato sul lato orientale della Piazza, mentre desta qualche perplessità la soluzione proposta per l'eliminazione delle barriere architettoniche.  Corretta sostenibilità,  poco affrontato l' aspetto partecipativo.

Gruppo 4 Studio Bianchi Veneto punti 44,16

BianchiVeneto_scan_01

- concetto urbanistico, inserimento nel contesto punti 10,6666/25

- aspetti compositivi, originalità e creatività punti 10/30

- utilizzo innovativo del verde punti 10,6666/15

- aspetti gestionali e manutentivi punti 6,6666/15

- aspetti di sostenibilità punti 2,6666/5

- Progetto partecipativo punti 3,5/10

Il progetto presenta una Piazza caratterizzata dalla presenza di importanti elementi fisici che ne condizionano l'utilizzo nel tempo in maniera rigida riducendo così l'aspetto prettamente urbano che uno spazio aperto all'interno di un centro storico ci si aspetta abbia.  Gli elementi rettangolari che segnano queste "isole" vuoi per l' uso a palcoscenico vuoi per concentrarvi la vegetazione arborea, molto ben studiata e descritta,  non rendono la proposta cosi originale ed  innovativa . Sostenibilità modesta e poco descritto l' aspetto partecipativo.

Gruppo 5 Ferrini Fabio punti 57,50

Ferrini_scan_01

- concetto urbanistico, inserimento nel contesto punti 15,3333/25

- aspetti compositivi, originalità e creatività punti 23,3333/30

- utilizzo innovativo del verde punti 5/15

- aspetti gestionali e manutentivi punti 6/15

- aspetti di sostenibilità punti 3,3333/5

- Progetto partecipativo punti 4,5/10

Il progetto affronta il tema del bando di concorso con una idea originale che elimina i dislivelli verticali (gradini) e raccorda le varie quote esistenti con una serie di piani inclinati, la cui esecutività potrebbe non essere foriera di una reale fruibilità dello spazio pubblico. Gli elementi circolari che segnano il palcoscenico e la vegetazione arborea, così come gli elementi mobili di arredo urbano (sedute traslanti), non appaiono altrettanto innovativi e caratterizzanti la proposta dove l'elemento vegetale risulta estremamente ridotto. Sostenibilità modesta e poco descritto l' aspetto partecipativo.

Esito Primo Grado

A seguito della seduta pubblica tenutasi il giorno 11 ottobre 2017 alle ore 15,00 si pubblica la graduatoria per il Primo Grado del Concorso – Cup: C99G17000140004 – CIG: 71590288CA (http://www.comune.argenta.fe.it/notizia/652/rigenerazione-urbana-del-centro-storico-di-argenta-comunicazione-graduatoria)

POSIZIONE

CONCORRENTE  
Codice Capogruppo  
1 0006 Emilio Caravatti

AMMESSI EX AEQUO ALLA SECONDA FASE

2 0009 Paola Veneto
3 0007 Andreas Faoro
4 0008 Marco Rovina
5 0005 Fabio Ferrini
6 0014 Federico de Molfetta  
7 0011 Alberto Becherini  
8 0010 Beatrice Comelli  
9 0012 Simone Guicciardi  
10 0002 Riccardo Miselli  
11 0001 Enrico Maria Raschi  
12 0004 Raffaele Papaleo  
13 0013 Alberto Schiavon  
14 0003 Andrea Tomaselli